Time trial

Time trial

Quando l’avversario è il cronometro il mestiere di chi costruisce biciclette diventa scienza. Coefficienti, grafici, dati micrometrici. Oggi non basta più ridurre la superficie frontale del complesso atleta-macchina, bisogna scendere a patti con il vento, intuire e assecondare la dinamica dei flussi per far sì che ogni dettaglio diventi funzionale al fattore velocità. Lavorare con i professionisti ci ha fornito il know-how per rivoluzionare concetti costruttivi che sembravano incrollabili. E per fondarne di inediti.