#lovemywilier

Chi possiede una Wilier Triestina sa di non avere scelto una bicicletta qualsiasi, sa che quel simbolo con l’alabarda appartiene alla storia del ciclismo, una storia lunga oltre un secolo.
Play video

 

901TRN

L'idea che i progettisti Wilier Triestina avevano durante lo sviluppo della Serie 9 è stata chiara fin da subito. L'obiettivo è stato quello di avere un prodotto off road, adatto ad un uso trail, con un buon travel, divertente, ma comunque con un retrogusto corsaiolo, efficace in salita in pieno stile Wilier Triestina.

LEGGI TUTTO

 
 

SCEGLI.
COMBINA.
CREA.

Scegli i componenti, aggiungi gli accessori e colora ogni elemento: Wilier Triestina porterà il tuo segno!

Configura la tua Wilier

 
 

Puntorosso Wilier

Un negozio PUNTOROSSO abbraccia Wilier Triestina in tutte le sue declinazioni. Un arredamento studiato ad hoc per accogliere tutti i prodotti della gamma Wilier Triestina, la linea di abbigliamento e gli accessori. Entrare in un PUNTOROSSO sarà come vivere una vera esperienza con la casa di Rossano Veneto.

puntorosso.wilier.it

 
Tecnologie

carbon 46 ton

Il nome di questa speciale fibra di carbonio prodotta da Mitsubishi sta a significare che può sopportare una pressione pari a 46 tonnellate per millimetro quadrato. Il massimo della tecnologia per garantire la resistenza del telaio.

Tecnologie

zno traitment

Il materiale che comunemente chiamiamo “carbonio” è in realtà un composito di fibre di carbonio e resina epossidica. La resina fa da collante fra le fibre e le protegge dalle aggressioni chimiche, meccaniche e climatiche, ma svolge anche un’importante funzione strutturale. Un carbonio di alta qualità serve a poco se la resina non possiede proprietà meccaniche altrettanto elevate, tali da ridurre al minimo il rischio di rotture. Per ottenere questo risultato siamo intervenuti sul composito inserendo nella resina epossidica nanoparticelle di Ossido di Zinco (ZnO). Si tratta di corpuscoli infinitesimali di forma sferica e di bassissima densità. Il loro effetto è sorprendente: aumentano la compattezza del composito, migliorando sensibilmente la resistenza all’urto della struttura.

Tecnologie

asymmetric rear arms

Nuova forma e più funzionalità per la scatola sterzo. La sagomatura squadrata alla base e più arrotondata in alto accresce la rigidità nella parte anteriore della bicicletta e, al tempo stesso, la sua manovrabilità.

Tecnologie

THT

Una delle peculiarità di questo telaio è lo sterzo a diametri differenziati. La parte superiore misura 1”1/8, mentre la base è da 1”1/4. Questa particolare differenziazione dei due diametri, visibile ma non particolarmente accentuata, ci ha permesso di ottenere un bilanciamento ottimale fra la rigidità e la manovrabilità della bicicletta, con un occhio di riguardo alla leggerezza e al comfort.

Tecnologie

Easy adjust

L’avanzamento e l’arretramento vengono eseguiti mediante quattro apposite viti di fissaggio, per un’escursione massima di 6 mm. indipendentemente dal tipo di tubolare usato, la ruota sarà sempre vicina al tubo piantone, con evidenti vantaggi aerodinamici e di risposta allo scatto. in caso di foratura, potrà essere liberata dai forcellini con estrema facilità.

Tecnologie

easy drive system

Nuova forma e più funzionalità per la scatola sterzo. La sagomatura squadrata alla base e più arrotondata in alto accresce la rigidità nella parte anteriore della bicicletta e, al tempo stesso, la sua manovrabilità.