SCEGLI.
COMBINA.
CREA.

Scegli i componenti, aggiungi gli accessori e colora ogni elemento: Wilier Triestina porterà il tuo segno!

Configura la tua Wilier

 
 
 
 
 
 

Puntorosso Wilier

Un negozio PUNTOROSSO abbraccia Wilier Triestina in tutte le sue declinazioni. Un arredamento studiato ad hoc per accogliere tutti i prodotti della gamma Wilier Triestina, la linea di abbigliamento e gli accessori. Entrare in un PUNTOROSSO sarà come vivere una vera esperienza con la casa di Rossano Veneto.

puntorosso.wilier.it

 
Tecnologie

BB 386

BB386EVO è il nuovo sistema integrato per il movimento centrale firmato Wilier Triestina - FSA. Il box del movimento centrale è più lungo (86,5 mm) e presenta un diametro maggiorato (46 mm) per ospitare una guarnitura in carbonio con un perno da 30 millimetri, particolarmente rigida e leggera. BB386EVO aumenta notevolmente rigidità del telaio e riduce al minimo la dispersione di forza nella pedalata.

Tecnologie

Easy adjust

L’avanzamento e l’arretramento vengono eseguiti mediante quattro apposite viti di fissaggio, per un’escursione massima di 6 mm. indipendentemente dal tipo di tubolare usato, la ruota sarà sempre vicina al tubo piantone, con evidenti vantaggi aerodinamici e di risposta allo scatto. in caso di foratura, potrà essere liberata dai forcellini con estrema facilità.

Tecnologie

razor edge design

Il Razor Edge Design garantisce stabilità e rigidità torsionale grazie al particolare spigolo che corre lungo il profilo che si diramano dal tubo sella e dal movimento centrale. Lo spigolo rende particolarmente stabile e reattivo il telaio, soprattutto nella pedalata fuori sella.

Tecnologie

carbon 46 ton

Il nome di questa speciale fibra di carbonio prodotta da Mitsubishi sta a significare che può sopportare una pressione pari a 46 tonnellate per millimetro quadrato. Il massimo della tecnologia per garantire la resistenza del telaio.

Tecnologie

Integrated drop out

Nessuna giunzione, niente colla né viti: i forcellini posteriori costituiscono un corpo unico con la parte inferiore del carro. Anche il punto d’incontro, tradizionalmente in alluminio, è parte del monoblocco in carbonio. In questo settore lo spessore dei tubi è stato potenziato per aumentarne la resistenza, pur contenendo il peso. Contemporaneamente, l’angolo è stato ammorbidito per dissipare le vibrazioni trasmesse dal suolo.

Tecnologie

smooth reardesign

Un particolare accorgimento adattato sui foderi obliqui posteriori che smorza le sollecitazioni verticali senza dissiparne però la forza muscolare.