Puntorosso Wilier

Un negozio PUNTOROSSO abbraccia Wilier Triestina in tutte le sue declinazioni. Un arredamento studiato ad hoc per accogliere tutti i prodotti della gamma Wilier Triestina, la linea di abbigliamento e gli accessori. Entrare in un PUNTOROSSO sarà come vivere una vera esperienza con la casa di Rossano Veneto.

puntorosso.wilier.it

 
Tecnologie

IC integrated cables

I cavi freno e cavi del cambio scorrono all’interno del telaio. Questo accorgimento permette di conferire aerodinamicità al telaio lasciando i cavi coperti e protetti.

Tecnologie

Easy adjust

L’avanzamento e l’arretramento vengono eseguiti mediante quattro apposite viti di fissaggio, per un’escursione massima di 6 mm. indipendentemente dal tipo di tubolare usato, la ruota sarà sempre vicina al tubo piantone, con evidenti vantaggi aerodinamici e di risposta allo scatto. in caso di foratura, potrà essere liberata dai forcellini con estrema facilità.

Tecnologie

LIT

La tradizionale tecnica di fabbricazione di un telaio monoscocca in carbonio è quella del cosiddetto “sacchetto sotto pressione”. Questo metodo ha un inconveniente: non consente di ottenere una ripartizione uniforme dell’aria all’interno dell’involucro. Ne derivano spessori di carbonio non omogenei, difetti nella superficie interna e, in definitiva, una diminuzione delle proprietà meccaniche, che si traduce in una limitata resistenza della struttura nel tempo. Con Cento1 Superleggera abbiamo perfezionato la tecnica costruttiva LIT (Large Inflatable Tube): le fibre di carbonio preimpregnate vengono compattate in modo più uniforme contro le pareti dello stampo, eliminando gli accumuli di resina, rendendo lisce le superfici interne e assolutamente regolari gli spessori. I vantaggi dal punto di vista meccanico sono evidenti: questo processo migliora la resistenza della struttura alle sollecitazioni dinamiche, mantenendo inalterate nel tempo la sua reattività e la sua rigidità.

Tecnologie

smooth reardesign

Un particolare accorgimento adattato sui foderi obliqui posteriori che smorza le sollecitazioni verticali senza dissiparne però la forza muscolare.

Tecnologie

DIALEAD

Una nuova fibra di carbonio chiamata DIALEAD ™ prodotta da Mitsubishi Japan. Queste fibre sono ricavate da un materiale ottenuto da idrocarburi di origine fossile, chiamato PITCH: questo tipo di fibra ha un’elevato grado di purezza e un ultra alto modulo. Il DIALEAD quindi ha una maggiore compressione delle fibre e un miglior orientamento e permette di creare dei prodotti ultra leggeri e ultra resistenti, come Zero.6.

Tecnologie

IF integrated fork

La ricerca di una maggiore stabilità di guida ha focalizzato e concentrato gli studi sull’ area dello sterzo. È questa una delle maggiori novità proposte da Cento1SR. Un nuovo posizionamento del tubo obliquo e del tubo orizzontale rispetto al tubo di sterzo aumenta virtualmente l’ altezza di quest’ ultimo. L’aumento virtuale che si genera, paragonato alla medesima taglia di Cento1, incrementa la rigidità torsionale del 14% . Nella configurazione ribassata, il tubo obliquo che si integra perfettamente con la testa della forcella genera un profilo aerodinamico capace di ridurre la resistenza all’aria. Il foro d’ingresso della bussola per il freno così nascosto dal tubo obliquo, si mantiene pulito e ben protetto. Il nuovo design aerodinamico che ne risulta dona allo sterzo un notevole rigore estetico, caratterizzato da linee semplici ed armoniose. Gli steli della forcella seguono le medesime caratteristiche aerodinamiche adoperate sul modello TwinBlade. I foderi della forcella penetrano l’aria con una forma affusolata mentre il retro segue con un profilo squadrato tecnicamente chiamato a “coda tronca”. La combinazione di queste due soluzioni di forma aumenta l’efficienza della forcella, ottenendo un miglior compromesso tra aerodinamica, peso e rigidità, rispetto allo stesso profilo con coda continua.

Pagamento sicuro

Servizio clienti

shop@wilier.it

Spedizione gratuita

Per acquisti superiori a 80 EUR
TERMINI E CONDIZIONI